IMG_20150505_085850-Recovered

Le welcome bag della #GGDBrescia6? Roba da Donne!

Vi abbiamo anticipato il tema, la data e la bellissima location della prossima cena ma sappiamo benissimo che l’informazione che più vi interessa è quella legata al contenuto delle vostre welcome bag.
Non vi sveleremo in questa sede cosa conterranno le borse di benvenuto ma possiamo dirvi che all’ingresso vi consegneremo delle originalissime shopper in tessuto sponsorizzate da Roba da Donne.

Con oltre 1,5 milioni di fan sulla pagina Facebook e più di 4 milioni e mezzo di accessi mensili al proprio magazine, Roba da Donne è il primo social magazine dedicato a sole donne.
Attualità, cucina, libri, bellezza e gossip sono alcuni dei temi trattati oltre alle vignette che hanno contribuito alla diffusione virale di questo brand nato in territorio bresciano.

Roba da Donne si rivolge alla donna dinamica e moderna che ama il confronto e apprezza il consiglio. Una donna attenta alle nuove tendenze ma anche alla tradizionalità dei valori e della famiglia.
Una linea editoriale caratterizzata dalla semplicità ha come obiettivo quello di rispondere alle esigenze delle donne offrendo loro un’informazione curata ed interessante che copra l’intera sfera femminile. Tutto questo rispettando l’unicità e la diversità di pensiero che contraddistingue ogni donna.

Ora la domanda è solo una… cosa troverete all’interno delle shopper? La risposta alla prossima puntata :)

IMG_20150505_085850-Recovered

 

 

DSC_9246_1

#GGDBrescia6 nella splendida location dell’agenzia ROSSA

DSC_9246_1

 

Sapete quando dovete tenervi libere (il 29 maggio) e sapete perché (parleremo di shopping online), ora vi diamo una ragione in più per non mancare alla #GGDBrescia6: la location.

Per questo sesto evento abbiamo scelto Cascina Roncaglia, un meraviglioso casale con oltre 150 anni di storia immerso tra le colline e i vigneti della Franciacorta, a Camignone di Passirano.

Recentemente ristrutturata dall’agenzia di comunicazione e marketing ROSSA che ne ha fatto la propria sede, vi farà innamorare anche per la grande attenzione con cui è stata rispettata l’integrazione con l’ambiente circostante: impianto fotovoltaico integrato nel tetto per ottenere energia dal sole, impianto geotermico per riscaldamento e climatizzazione senza fumi ed emissioni, una predilezione per il recupero degli arredi, vintage, glamour e a basso impatto ambientale.
Insomma tutti aspetti che a noi geek piacciono molto :)

Grazie alla collaborazione con ROSSA, main sponsor dell’evento, che ha deciso di aprirci le porte del suo laboratorio creativo avremo quindi l’occasione di trascorrere una serata a base di creatività, networking e approfondimento in uno scenario idilliaco.

 

DAM_6142

ggdbrescia_shopping_online

#GGDBrescia6: venerdì 29 maggio 2015 parleremo di shopping online

ggdbrescia_shopping_online

È tempo di aprire le vostre agende o di accedere ai vostri Google Calendar e segnarvi la data della nostra prossima Girl Geek Dinner, la sesta per la precisione, che si terrà venerdì 29 maggio.

Con quale argomento abbiamo pensato di intrattenervi questa volta?
Per la #GGDBrescia6 abbiamo scelto un tema molto apprezzato dal mondo femminile e su cui noi del team ci sentiamo davvero fortissime… lo shopping online :)

Alzi la mano chi non ha acquistato su Amazon o Ebay, provato la spesa online o i gruppi d’acquisto, chi non ha mai ceduto alla tentazione dei flash sales o di Zalando, o sognato di mettere in vendita le proprie creazioni su Etsy.

Insomma, lo shopping online è già realtà e le donne in questo campo – non solo come consumatrici super esperte –  fanno da pioniere.

Siete pronte a esplorare con noi questa galassia?

Partiremo dalle basi (quali sono i trend  dello shopping online nel 2015? E in Italia come stiamo messi?) e ci lasceremo affascinare da alcuni casi studio grandi e piccoli di livello nazionale (lo sapevate che per vendere bisogna saper raccontare delle belle storie?).

Non mancherà una parte un po’ più geek (perché l’architettura dell’informazione è importante!) , ma per l’occasione stiamo stilando una lista di trucchi e suggerimenti per acquistare, e – perché no – per vendere meglio online.

Nelle prossime settimane vi sveleremo gli altri dettagli (a cominciare da una location davvero speciale) ma voi iniziate a non prendere impegni per il 29 maggio.

Schermata 2015-03-16 alle 11.59.13

1th Women Startup Weekend Bologna

Si è svolto lo scorso fine settimana a Bologna il primo Startup Weekend italiano di sole donne. Noi delle GGD Brescia non potevamo farci scappare questa opportunità che si sposa alla perfezione con  tutti i valori fondanti del nostro gruppo.

Startup weekend è una competizione per startup che in Italia ha già visto varie edizioni. Si tratta di un fine settimana durante il quale imprenditori o aspiranti tali scoprono se le proprie idee d’impresa sono valide e realizzabili, impostandone concretamente la prima realizzazione con un team.

A rappresentare Brescia c’ero io, Giulia, new entry del team GGD.

Da qualche anno ormai mi ronzava in testa un’idea e non aspettavo altro che un’occasione come questa. Sono partita alla volta della città emiliana con Nicole, ex compagna di università. Desideravamo innanzitutto conoscere altre persone appassionate di digitale ed imparare da chi ha più esperienza.

Come tutti avevano preannunciato, l’esperienza è stata unica, impegnativa, devastante e divertente: 15 ore di lavoro al giorno, 40 ragazze in gara per dimostrare che la loro idea era vincente, 1 edificio per 3 giorni di super accelerazione.

Ma… Questo post non vuole essere un racconto dei tre giorni eccezionali  che ho appena vissuto. Il  mio consiglio principale, se si vuole partecipare ad una di queste iniziative, è di non scoprire tutti i dettagli del programma, ma buttarsi nel gioco lasciandosi guidare dai coach e dal team.

Perciò se hai un’idea e vuoi partecipare ad uno startup weekend, ecco le regole che ti consiglio di seguire:

  • preparati ed esporre la tua idea in 60 secondi.
  • scegli con cura la location dell’evento. Meglio una città che non conosci, avrai più opportunità di conoscere nuova gente.
  • ascolta tutti i consigli che ti vengono dati, anche i più assurdi e cerca di risolvere tutte le criticità o debolezze che vengono contestate al tuo progetto.
  • bevi tanta acqua: il cibo non sarà un granchè (ma tanto non avrai fame), mentre l’acqua ti manterrà in vita.
  • porta con te tanti biglietti da visita (50 potrebbero bastare).
  • presuntuosa no, ma determinata tantissimo.
  • non ha senso partecipare ad un secondo startup weekend, goditi il presente.

Durante questi tre giorni vedi la tua idea morire e rinascere molte volte, ma ad ogni ora che passa la determinazione sale e l’orgoglio ti spinge a difendere il tuo progetto da tutti gli attacchi. Solo allora ti rendi conto che questa è una gara e tu potresti vincere.

Il progetto con cui ho partecipato al primo women startup weekend italiano è Yap! e grazie ai coach e al team… siamo arrivati primi!!!

Sei curioso di scoprire di cosa si tratta? Ecco la presentazione:

Storia delle Girl Geek Dinners in Italia: scarica l’ebook “Condividere al femminile”

Girl Geek Dinners a Brescia e non solo: come e quando hanno avuto inizio? L’ebook “Condividere al femminile: una collaborazione senza barriere” racconta la storia dei gruppi Girl Geek Dinners oggi attivi in numerose città d’Italia.

Un progetto ricco e significativo, il primo realizzato “a community congiunte” a cui abbiamo partecipato volentieri, perché insieme ad altre ragazze geek italiane abbiamo potuto raccontare un modo nuovo di crescere come donne e di legittimarci uno spazio sempre più ampio in settori lavorativi maschili per eccellenza (almeno fino ad ora!).

Nell’ebook troverete il racconto della nascita del nostro gruppo, messo a confronto con la storia degli altri gruppi Girl Geek Dinners nati in Italia, ma anche un’interessante prefazione curata da Roberta Cocco, Direttore Progetti di Sviluppo Nazionali per l’area Western Europe di Microsoft, che ha voluto parlarci del binomio “donne e tecnologie” spiegandoci perché funziona così bene.

Roberta Cocco è anche ideatrice di web@lfemminile e di Pink Cloud – La nuvola rosa (www.lanuvolarosa.it): la 3 giorni dedicata da Microsoft alle giovani potenziali sviluppatrici/STEM student ecc, che quest’anno si terrà a maggio a Milano.

Non ci resta che augurarvi buona lettura!

Condividere al femminile - Storia delle Girl Geek Dinners in Italia